1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mediaset in testa al Ftse Mib dopo semestrale, bene stime su raccolta pubblicitaria

QUOTAZIONI Mediaset S.P.A
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio di settimana positivo a Piazza Affari per Mediaset che avanza di oltre il 2% a 2,959 euro sul Ftse Mib dopo i numeri semestrali, con il mercato si è focalizzato più sulle indicazioni relative alla raccolta pubblicitaria. In particolare, il primo semestre dell’anno è stato chiuso con un risultato netto di gruppo che è scivolato a quota 42,8 milioni di euro rispetto ai 74,5 milioni registrati nello stesso periodo del 2017, mentre i ricavi, in leggera crescita, si sono attestati a 1.847,6 milioni.

Nel capitolo “evoluzione prevedibile della gestione”, Mediaset segnala che nei primi sette mesi l’andamento dei ricavi pubblicitari in Italia consolida il trend positivo grazie all’ottimo contributo della raccolta di luglio, mese decisivo della Coppa del Mondo di calcio Russia 2018. “La crescita stimabile a oggi per il periodo gennaio/luglio 2018 rispetto all’analogo periodo del 2017 è pari a circa il +4%”, si legge in una nota nella quale si precisa che per la restante parte dell’esercizio, “si conferma una visibilità generale ancora molto bassa. Tuttavia, le organizzazioni di settore stimano una ripresa del mercato pubblicitario, qualora ovviamente non si verifichino problemi esterni quali incertezze politiche in Italia e Spagna o crisi internazionali”.