1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mediaset: Endemol, in vista conversione debito in equity, netto rialzo del titolo a Piazza Affari

QUOTAZIONI Mediaset S.P.A
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mediaset ancora impegnata nella partita Endemol. Secondo il Sole 24Ore, ci sarebbe la possibilità di vedere a fine mese la conversione dei debiti della società olandese in capitale. Infatti se Endemol avrà sforato i covenant a fine settembre, i creditori potrebbero chiedere di escutere le garanzie e ci sarebbero alcuni hedge fund americani, come Centrebridge e Apollo, pronti ad intervenire. Inoltre la conversione in equity dell’indebitamento del gruppo avrebbe un’altra importante conseguenza: la diluizione dei tre soci di controllo, ossia Mediaset, Goldman Sachs e Cyrte di John De Mol. In più Mediaset starebbe cercando degli alleati per mantenere il controllo della casa produttrice del Grande Fratello aprendo le trattative soprattutto con Time Warner e Itv. “Industrialmente mantenere il controllo di un produttore di contenuti come Endemol è corretto – commentano gli analisti di Equita – il rischio è il prezzo che dovrà pagare. Assumendo un enterprice value di 1-1,1 miliardi (7-8 volte l’Ebitda) per Endemol ed un equity di 550-600 se Mediaset volesse mantenere il controllo al 51% stimiamo per la società di Cologno Monzese un esborso, fra conversione del debito e cash out, di circa 100 milioni, ma importante sarà il comportamento degli altri creditori”, conclude la sim milanese, mantenendo il giudizio hold e target price a 3,4 euro. Buone performance del titolo sul Ftse Mib che avanza del 2,91% a quota 2,686.