Mediaset, Credit Suisse resta underperform e taglia target a 6 euro - ERRATA CORRIGE

Inviato da Redazione il Lun, 26/01/2009 - 11:48
Quotazione: MEDIASET
La news delle ore 11.32 riporta un titolo errato, "Mediaset, Credit Suisse resta underperform e taglia target a 6 euro", che è da intendersi come "Mediaset, Credit Suisse resta underperform e taglia target a 3,40 euro". Il corpo della notizia è invece corretto.

Come affermano gli analisti di Credit Suisse in un rapporto fresco di giornata, "le discussioni con i media buyer ora indicano che nel quarto trimestre del 2008 i ricavi pubblicitari della tv italiana possano essere scesi di circa il 4-5%, contro il -3% da noi preventivato". "Riteniamo - aggiungono da Credit Suisse - che il primo trimestre di quest'anno possa seguire lo stesso trend negativo". Come conseguenza, gli esperti della banca d'affari svizzera hanno deciso di tagliare le stime di utili per il Biscione per il 2009 nell'ordine del 16%, "dato il peggioramento del mercato pubblicitario, soprattutto in Spagna".
Va infatti ricordato che sempre oggi gli analisti di Credit Suisse hanno tagliato sia rating (da "neutral" a "underperform") sia prezzo obiettivo (da 9 a 6 euro) sulla controllata di Mediaset, Telecinco. Ecco spiegato perché la banca d'affari elvetica ha deciso proprio oggi di tagliare il prezzo obiettivo della società italiana che fa capo alla famiglia Berlusconi, portandolo da 3,90 a 3,40 euro. "Manteniamo il nostro rating underperform", precisano gli analisti, che stimano inoltre che Mediaset, sulla base delle stime di utili 2009 riviste, tratti in Borsa a un rapporto prezzo/utili (P/E) di 11,8 volte, a premio del 7% rispetto alla media dei broadcaster europei.
COMMENTA LA NOTIZIA