Mediaset: ceduto il 25% delle torri per 283,7 milioni di euro, titolo positivo a Piazza Affari

Inviato da Alberto Bolis il Ven, 04/04/2014 - 10:24
Quotazione: MEDIASET
Quotazione: EI TOWERS
Con un collocamento lampo Mediaset ha ceduto il 25% di EI Towers, società attiva nel settore delle torri di trasmissione, incassando 283,7 milioni di euro. Il collocamento, curato da Mediobanca, è avvenuto a 40,15 per azione e ha interessato 7.065.600 azioni ordinarie EI Towers. L'operazione ha fatto scendere la partecipazione del gruppo di Cologno Monzese nella società delle torri al 40% dal precedente 65 per cento. Buona la risposta del mercato: a Piazza Affari il titolo Mediaset mostra un progresso dei quasi 1,5 punti percentuali a 4,344 euro.
 
Secondo quanto riportato dalle principali agenzie di stampa, ad acquistare la quota di EI Towers messa in vendita da Mediaset sono intervenuti per un terzo fondi italiani, per un terzo britannici e la restante quota sarebbe finita nelle mani di fondi statunitensi.

I quasi 300 milioni di euro incassati potrebbero servire a finanziare l'esborso per la Champions League in esclusiva nel triennio 2015-2018. Le partite in diretta della massima competizione calcistica europea costeranno al Biscione poco meno di 250 milioni di euro annui per un complessivo di circa 700 milioni di euro.

Dopo la vittoria nella gara della Uefa, avvenuta ad inizio febbraio, sul mercato non sono certo mancate le indiscrezioni di un accordo tra Mediaset e un partner internazionale di peso (gli arabi di Al Jazeera erano il nome più gettonato) in grado di concorrere all'esborso record.
COMMENTA LA NOTIZIA
la gazza ladra scrive...
la gazza ladra scrive...
Visitatore scrive...