1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Media europei: Deutsche Bank è underperform, Vivendi e Reed le top pick

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Niente da fare per il settore dei media europeo: gli analisti di Deutsche Bank confermano il proprio rating “underperform”. “In un contesto macroeconomico ‘sfidante’ – dicono gli esperti della banca d’affari tedesca – gli investitori vanno in cerca di visibilità dal punto di vista delle entrate e di una bassa leva operativa. Poche azioni del comparto media offrono entrambe le cose, dovendo fronteggiare una serie di downgrade e la secca riduzione dei margini reddituali. I multipli settoriali è vero che sono vicini ai minimi di sempre, ma ciò potrebbe innescare una sorta di ‘value trap’ (ovvero una ‘trappola del valore’, che si verifica quando gli investitori comprano quasi esclusivamente sulla base del prezzo poco elevato rischiando così di ritrovarsi con un’azione il cui valore anziché apprezzarsi può scendere ulteriormente, ndr) in assenza di upgrade degli utili e di ulteriori spinte in arrivo dal fronte dell’M&A”. All’interno del settore media del Vecchio continente le top pick di Deutsche Bank sono Vivendi e Reed Elsevier, entrambe etichettate con “buy” e con target price rivisti rispettivamente a 36 da 37 euro e a 790 pence da 715. Inoltre, gli esperti della banca d’affari teutonica preferiscono Tf1 (“buy”) a Itv (“sell”), così come Wpp (“buy”) a Havas (“sell”). L’italiana Mediaset ha un rating fermo a “hold”, con un target price che è stato però rivisto nel rating odierno leggermente al ribasso, da 7,50 a 7,20 euro.