McDonald's cede terreno dopo downgrade di Csfb

Inviato da Redazione il Mer, 09/03/2005 - 16:06
Ribasso del 2% a mezz'ora dall'apertura dei mercati statunitensi per i titoli McDonald's (32,80 dollari). Le vendite sul titolo della catena di fast food prendono spunto dalla revisione verso il basso del giudizio da parte di Csfb sulla scia dei risultati di febbraio presentati ieri. In particolare gli analisti si dicono preoccupati delle deboli vendite in Europa, che dovrebbero impedire che la sostenuta crescita del business negli Usa porti ad un apprezzamento del titolo in Borsa. Il rating sulle azioni McDonald's è stato ridotto da outperform a neutral.
COMMENTA LA NOTIZIA