Mattinata poco mossa per il TechStar, sale ancora I.Net

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prima parte di seduta in moderato territorio positivo per il TechStar che si mantiene sui livelli di massimo assoluto a 12.256 punti, +0,17%. A mettersi in evidenza in testa al listino tecnologico ci sono Buongiorno Vitaminic (+3,44% a 5,025 euro) e I.Net (+3,24% a 51 euro). La prima beneficia dell’ingresso nell’azionariato di Jp Morgan che ha in gestione del risparmio il 2,1% circa del capitale della media company distributrice di prodotti multimediali. I.Net invece nell’ultima settimana è stata spinta al rialzo dai cambiamenti in seno all’azionariato con l’uscita dei tre azionisti fondatori e l’ingresso nel capitale di Tamburi. Tra le altre viaggia a cavallo degli 11 euro Eurotech (+0,68%) che ha completato l’acquisizione del gruppo Arcom per un corrispettivo dell’operazione, pari a 26 milioni di dollari. Rosso intenso invece per Datalogic (-4,67%) che venerdì era stata protagonista di un anomalo balzo in avanti in corrispondenza con la chiusura (+8,50%) che l’aveva proiettata a ridosso di quota 30 euro.