Mattel e Hasbro: mkt deluso dai conti dei giocattoli

Inviato da Redazione il Lun, 18/10/2004 - 16:19
Si fa sentire sui titoli Mattel e Hasbro l'effetto di risultati trimestrali che hanno deluso il mercato soprattutto in considerazione di un ridimensionamento delle vendite. Le azioni Mattel, il numero uno mondiale dei giocattoli, segnano un calo del 2,28% a 17,56 dollari, dopo che la società ha riportato nel terzo trimestre utili per 255,9 milioni di dollari, inferiori ai 270 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. Mattel ha inoltre denunciato un calo del fatturato del 2% (a 1,67 miliardi), attribuito alla flessione delle vendite di bambole Barbie. Per le azioni Hasbro la contrazione è del 3,5% a 17,81 dollari, dopo che la società pur registrando un incremento dell'utile per azione rispetto al trimestre 2003, ha riportato un risultato netto inferiore alle stime (eps di 45 centesimi contro 51). Sotto le attese anche il fatturato, sceso del 2,5% a 947,3 milioni.
COMMENTA LA NOTIZIA