Matrimonio Ntl-Telewest, sfida aperta a BSkyB

Inviato da Redazione il Mar, 04/10/2005 - 08:44
Si fa agguerrita la concorrenza a Sky. Il takeover da 6 miliardi di dollari del rivale Telewest annunciato ieri dalla tv via cavo Ntl crea infatti un mega gruppo pronto a sfidare il colosso televisivo britannico. Va a crearsi la seconda società di comunicazioni britannica, leader dell'offerta "triple play" (fonia, internet e tv) con fatturato atteso a 3,4 miliardi di sterline per quasi 5 milioni di utenti residenziali. L'accordo di fusione per incorporazione che prevede l'offerta di 23,93 dollari, sotto forma di 16,25 dollari in contanti per azione più 0,115 azioni Ntl, a ogni azionista Telewest. Ntl si accollerà anche i 3 miliardi di debito accumulati da Telewest. Alla fine dell'operazione i vecchi soci Telewest avranno il 25% della nuova società post fusione e l'ad di Ntl, Simon Duffy, ne sarà il numero uno, mentre il ceo di Telewest, Elson, lascerà il gruppo. La fusione consentirà a Ntl1,5 miliardi di sterline di sinergie sotto forma di costi inferiori mentre il debito netto finale dovrebbe risultare di 5,7 miliardi di sterline. L'operazione dovrebbe essere perfezionata entro il primo trimestre 2006.
COMMENTA LA NOTIZIA