Materie prime: oro in recupero su stallo negoziati tetto debito Usa

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 14/10/2013 - 14:16
Tentativo di risalita dell'oro dai minimi a tre settimane toccati settimana scorsa. le quotazioni del metallo giallo sono sostenute dall'incertezza odierna sui mercati a causa del nuovo stallo dei negoziati negli Stati Uniti per l'innalzamento del tetto del debito. Il prezzo spot dell'oro ha toccato in questi minuti i massimi di giornata a 1.287,5 dollari l'oncia, in rialzo di circa l'1,5% rispetto alla chiusura di venerdì scorso quando aveva toccato i minimi a tre mesi a quota 1.260,61 dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA