1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Materie prime: denaro sui preziosi con l’ oro si approssima ai top di luglio, tregua per il greggio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Acquisti sui preziosi per la seconda seduta consecutiva. Al momento un’oncia di oro è scambiata per 1.358 dollari circa, molto vicino ai top dello scorso 6 luglio quando le quotazioni raggiunsero area 1.375 dollari per oncia.

Sugli scudi anche l’argento, +0,59% a 20,6 dollari ad oncia, ma soprattutto il platino a 1.167,45 dollari per oncia in rialzo di quasi un punto percentuale. Gli investitori concedono una pausa al petrolio.

In mattinata le quotazioni del WTI veleggiavano sopra i 40 dollari mentre per il Brent rialzo più corposo dello 0,97% a 42,55 dollari a barile.

La tregue è un segnale che gli operatori posizionati al ribasso sul petrolio stanno portando a casa i guadagni maturati con la correzione in atto, tuttavia ciò non significa che detto movimento sia ancora concluso.