Materie prime: +4% l'indice Crb su corsa al rialzo di petrolio e rame

Inviato da Redazione il Mer, 29/10/2008 - 16:38
Rally delle materie prime che hanno incrementato i guadagni nel corso della giornata sulle attese di un taglio sostanzioso dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve. Attese che stanno indebolendo il dollaro rispetto alle altre principali valute. L'indice Crb - basato sui prezzi delle 19 principali materie prime - è arrivato a salire di circa 4 punti percentuali, maggior rialzo giornaliero dal 1956. Il particolare spiccano i balzi del petrolio (+9% a New York) e del rame (+10,53% al London Metal Exchange). Giova anche il taglio dei tassi da parte della Cina, primo consumatore al mondo di metalli.
COMMENTA LA NOTIZIA