1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Marzotto, sul mercato e’ battaglia all’ultima azione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Che cosa sta succedendo alla Marzotto? Anche ieri il titolo è stato tra i protagonisti in Piazza Affari, volando fino a 4,72 euro per poi chiudere la seduta a 4,65 euro, in rialzo dell’8,15% con oltre 4 milioni di azioni scambiate, pari al 6% del capitale. Rispetto a un anno fa la quotazione è aumentata del 278,27% ma solo nell’ultimo mese l’incremento è stato del 98,3%. Pochi avrebbero creduto a una simile performance del polo tessile, rimasto dentro Marzotto, dopo la scissione dall’abbigliamento con la creazione della Valentino Fashion Group, dove sono stati riuniti i marchi Valentino, Missoni, Marlboro Classic e la partecipazione in Hugo Boss. La saga dei Marzotto continua: evidentemente il mercato scommette su un’altra battaglia tra i membri della numerosa famiglia e aspetta un altro terremoto, dopo l’Opa annunciata e la contro Opa lanciata che pochi mesi fa hanno chiuso lo scontro in Zignago, dove ha giocato un ruolo di primo piano Antonio Favrin. L’attuale presidente di Marzotto, di Valentino e di Zignago, da manager si è fatto azionista importante, puntando poi al controllo grazie all’alleanza con una parte della famiglia.