Marzotto, scintille a Piazza Affari che crede nel sequel

Inviato da Redazione il Gio, 14/07/2005 - 15:02
Quotazione: MARZOTTO
Marzotto fa faville anche oggi in Piazza Affari e dopo essere stata sospesa per eccesso di rialzo in mattinata guadagna ora 19,82 punti percentuali a 3,415 euro con un volume di scambi vicini ai 2,5 milioni di pezzi contro una media a 30 giorni poco sopra 600.000. Il mercato sembra non credere alla fine della "guerra dei Marzotto" che ha contrapposto i due rami della famiglia in relazione alla controllata Zignago. La cordata composta da Antonio Favrin, Andrea Donà dalle Rose e sorelle, Umberto Marzotto e famiglia, la prima ad aver lanciato l'Opa su Zignago, ha abbandonato la tenzone lasciando campo libero alla contro-Opa a 18,6 euro per azione, dell'altro ramo familiare che fa capo ai fratelli Gaetano, Stefano, Luca e Nicolò Marzotto e Marco Donà dalle Rose. A questo punto esiste la possibilità che la prima cordata aderisca all'Opa incassando una consistente liquidità che potrebbe poi essere disponibile per aprire altri fronti familiari. Ieri Gaetano Marzotto ha fatto sapere, smentendo il presidente Antonio Favrin, che chiederà il rinnovo del cda di Zignago e che è possibile che ci sia un nuovo patto di sindacato
COMMENTA LA NOTIZIA