1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Marr si prepara per Piazza Affari, voglia di acquisizioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si sono aperte ieri le sottoscrizioni per l’offerta pubblica di vendita di Marr, società del gruppo Cremonini che sbarcherà sul segmento Star di Piazza Affari. L’azienda di foodservice guidata da Ugo Ravanelli opera in un business stabile che le consente una crescita media del 10% annuo e, inoltre, pensa ad un’acquisizione a tempi brevi. Lo stesso Ravanelli ha confermato che è nelle intenzioni consolidare il proprio posizionamento nel settore in Italia. Sarà di 7,85 euro il prezzo massimo di collocamento delle azioni Marr, verranno collocate un massimo di 26,4 milioni di azioni del valore nominale di 0,50 euro cadauna (esclusa la greenshoe), ossia il 40% circa del capitale sociale. Un minimo di 5.280.000 azioni (20% del totale) sarà destinato al pubblico indistinto in Italia. Agli istituzionali italiani ed esteri invece sarà riservato un massimo di 21.120.000 azioni (pari all’80% dell’Offerta Globale).