1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Marr: Jp Morgan detiene il 2,231%, Cremonini controlla il 55,493%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Al 21 giugno 2005, data di inizio delle quotazioni a Piazza Affari, il 55,493% di Marr risulta in mano a Luigi Cremonini attraverso la Cremonini spa. Il 2,231% è detenuto invece da Jp Morgan Fleming Asset Management. Lo si apprende dagli aggiornamenti Consob in merito alle partecipazioni rilevanti in società quotate.