1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Marr incrementa ricavi e utili nel primo semestre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In crescita i primi sei mesi del 2005 per Marr, società del gruppo Cremonini. I ricavi consolidati si sono attestati a 410,1 milioni di euro, l’11,7% in più rispetto ai 367,2 milioni del primo semestre 2004 mentre i margini di redditività sono aumentati rispettivamente del 13,9% a 23,2 milioni di euro il margine operativo lordo e del 16% a 17 milioni il risultato operativo. L’utile netto consolidato è stato pari a 7,1 milioni di euro con una crescita del 4,5% rispetto ai primi sei mesi del 2004 nonostante l’impatto straordinario degli oneri sostenuti per la quotazione in Borsa. Con riferimento al secondo trimestre dell’esercizio in corso i ricavi sono cresciuti dell’11,2% rispetto al secondo trimestre dello scorso anno a 237,4 milioni di euro, il margine operativo lordo si è attestato a 16,8 milioni di euro (+13,4%) e il risultato operativo a 13,7 milioni (+12,7%). La posizione finanziaria netta al 30giugno 2005 è pari a -60,8 milioni di euro, in miglioramento dai 63,9 milioni del 31 marzo 2005. La società mira a conseguire, a fine 2005, un risultato superiore a quello dell’esercizio precedente grazie alla prosecuzione del piano di sviluppo, sia organico che tramite acquisizioni. A seguito dell’applicazione dei principi conabili internazionali Ifrs gli impatti sui risultati economici e patrimoniali consolidati riclassificati sono i seguenti: ricavi consolidati pari a 410 milioni di euro, margine operativo lordo a 22,8 milioni,
risultato operativo a 19,2 milioni e risultato netto pari a circa 8,8 milioni.