1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Marr: accordo con provincia di Bolzano per un massimo di 31,8 milioni di euro

QUOTAZIONI Marr
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Marr nei giorni scorsi ha sottoscritto un contratto con la provincia autonoma di Bolzano per i lotti che si è aggiudicata nella gara per la convenzione di forniture di derrate alimentari alle pubbliche amministrazioni della provincia. E’ quanto riporta una nota, in cui si legge che Marr si è aggiudicata 22 dei 40 lotti totali.

La convenzione ha una durata di 12 mesi a decorrere dalla data di sottoscrizione ed è prorogabile, a discrezione dell’agenzia aggiudicante, per ulteriori 12 mesi, nel caso in cui a scadenza non sia stato esaurito l’importo massimo spendibile. Sulla base di tale convenzione i soggetti aderenti, ovvero gli enti locali, le aziende, gli istituti e in generale tutti gli organismi di diritto della provincia di Bolzano, potranno effettuare ordinativi di derrate alimentari aderendo alla convenzione aggiudicata. L’importo massimo spendibile per i lotti aggiudicati da Marr ammonta a 31,8 milioni di euro.

Per il gruppo Marr, spiega la nota, si tratta della prima aggiudicazione della gara indetta dalla provincia autonoma di Bolzano.