Marks & Spencer: nel I trimestre vendite scese dello 0,7%, cambiamenti nel management

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 10/07/2012 - 09:31
Quotazione: MARKS & SPENCER
Marks & Spencer, tra i maggiori gruppi retail inglesi, ha riportato nel primo trimestre dell'esercizio fiscale 2012/2013 vendite in calo dello 0,7%. Considerando solo i negozi aperti da almeno un anno, il calo delle vendite è stato del 2,8%, peggio delle attese degli analisti che si aspettavano una contrazione del 2,5%. A pesare sul risultato è stato il comparto di prodotti generici, che ha evidenziato un ribasso del 6,8%, il peggior calo dal 2008. In scia alla debole performance, il direttore del settore di prodotti generici, Kate Bostock, si è dimessa. Bostock lascerà il gruppo il prossimo primo ottobre e verrà sostituita da John Dixon, direttore del settore alimentare. Nei primi minuti di contrattazione il titolo ha reagito bene alla Borsa di Londra, mostrando un rialzo dello 0,56%.
COMMENTA LA NOTIZIA