Marks & Spencer: nel 2010/11 profitti in crescita del 14%, outlook cauto

Inviato da Daniela La Cava il Mar, 24/05/2011 - 08:49
Quotazione: MARKS & SPENCER
Marks & Spencer ha terminato l'esercizio 2010/11, concluso il 2 aprile, con un utile netto di 598,6 milioni di sterline (38,4 pence per azione), in salita del 14% rispetto ai 523 milioni (33,2 pence) di un anno fa. I profitti pre-tasse adjusted del retailer inglese si sono invece attestati a 714,3 milioni, battendo le attese ferme a 711 milioni. Di poco inferiore alle aspettative il giro d'affari che ha raggiunto quota 9,74 miliardi (consenso a 9,78 miliardi). Il dividendo finale è di 10,8 pence (+13,7%). Il gruppo britannico, nonostante il buon inizio d'anno, mantiene un outlook cauto alla luce soprattutto degli alti prezzi delle materie prime.
COMMENTA LA NOTIZIA