1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Marks & Spencer crolla a Londra (-18%) su calo vendite su mercato domestico

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mercoledì nero nella City per Marks & Spencer che dopo la prima ora di contrattazioni fa segnare una flessione superiore ai 18 punti percentuali a quota 411 pence. Sul titolo della principale catena di negozi britannica pesa il negativo andamento del terzo trimestre dell’esercizio 2007/2008 che ha registrato ricavi in flessione del 3,2% con vendite same store nel Regno Unito in calo del 2,2% nelle ultime 13 settimane al 29 dicembre 2007. Crescita del 15,1% invece per le vendite internazionali. Difficoltà che a detta del ceo del gruppo, Stuart Rose, dovrebbero continuare nel corso del 2008 causa le cattive condizioni di mercato.