1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Markit: Pmi eurozona ai massimi a 6 mesi, arretra solo la Francia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nonostante la grande disparità tra la Germania e la Francia, il Pmi dell’area euro si è attestato a giugno ai massimi a sei mesi (52,8 punti dai 51,5 precedenti) segnalando quindi che nel secondo trimestre l’economia dovrebbe confermarsi in crescita. “I manifatturieri dall’area euro a giugno hanno beneficiato della maggiore crescita dell’anno in corso. Un aumento della crescita del tasso di produzione segnala come la produzione si sta espandendo con un tasso annuo di quasi il 2%. Ciò dovrebbe favorire ulteriori modeste crescite dell’economia durante il secondo trimestre”, commenta Chris Williamson, capo Economista presso Markit. Con il ritorno alla crescita della Grecia, la Francia rimane adesso l’unica nazione ad osservare a giugno un deterioramento delle condizioni manifatturiere. Tutte le altre nazioni, ad eccezione dei Paesi Bassi, hanno osservato tassi di espansione più veloci.