Market mover: vendite case esistenti Us attese in rialzo per 4 mese consecutivo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Un solo dato macro in arrivo oggi da oltreoceano. Riflettori del mercato puntati sul dato relativo all’immobiliare Usa in arrivo alle 16.00. Si tratta delle vendite di case esistenti al mese di luglio. Il dato è atteso in rialzo del 2,3% a 5 mln di unità dopo il balzo del 3,6% fatto registrare il mese precedente. Si tratterebbe del quarto mese consecutivo di rialzi. Le vendite di case esistenti sono la statistica più importante del mercato residenziale negli Usa e rappresentano un ottimo indicatore dello stato di salute del mercato immobiliare. E’ correlato ai tassi sui mutui e riflette nel breve periodo la domanda di prodotti legati alla casa e più in generale la spesa per consumi. Rispetto a quello sulla vendita di case nuove, questo è un indicatore più generale poiché rappresenta una parte molto più ampia del mercato degli alloggi.

Commenti dei Lettori
News Correlate
BANCHE CENTRALI

Zona Euro: salgono le probabilità di una stretta a marzo 2018

L’allentamento delle tensioni innescato dal risultato del primo turno delle elezioni francesi spinge le probabilità di un incremento dei tassi di Eurolandia a marzo 2018. Secondo le indicazioni in arrivo dai tassi EONIA (Euro OverNight Index Average)…

MACRO

Regno Unito: +1,3% per l’indice Rightmove di aprile

Ad aprile l’indice che misura i prezzi della abitazioni del Regno Unito elaborato da Rightmove ha segnato un incremento mensile dell’1,1%. Nella precedente rilevazione il dato era salito dell’1,3%.

MACRO

Germania: indice IFO sale più del previsto ad aprile

Nel mese di aprile l’indice tedesco IFO, elaborato su un campione di 7 mila operatori economici della prima economia europea, si è attestato a 112,9 punti. Il dato precedente era stato pari a 112,3 punti e gli analisti avevano stimato 112,4.