1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Market mover: vendite al dettaglio attese in calo a maggio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Scarna l’agenda economica di oggi per l’assenza di dati provenienti dagli Stati Uniti (mercati chiusi per festività). Tra i pochi annunci in grado di influenzare i mercati finanziari spiccano le vendite al dettaglio dell’Eurozona relative al mese di maggio (ore 11.00). La lettura è attesa in flessione dello 0,2% rispetto a quella di aprile.
L’indagine sulle vendite al dettaglio misura la quantità di prodotti durevoli e non durevoli venduti al consumatore finale. Il dato rappresenta un buon indicatore dell’andamento dei consumi in Europa.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACRO

Regno Unito: fabbisogno del settore pubblico sale più del previsto

Nel mese di aprile il fabbisogno del settore pubblico della Gran Bretagna si è attestato a 9,6 miliardi di sterline. Lo ha annunciato l’Office for National Statistics. Gli analisti avevano stimato 8 miliardi e il dato precedente si era attestato a 2,…

MACROECONOMIA

Germania: indice IFO sale più del previsto a maggio

Nel mese di maggio l’indice tedesco IFO, elaborato su un campione di 7 mila operatori economici della Germania, si è attestato a 114,6 punti. Il dato precedente era stato pari a 113 punti (dato rivisto dal precedente 112,9 punti) e gli analisti aveva…

MACROECONOMIA

Eurozona: Pmi servizi in leggero calo a maggio, deluse le aspettative

L’indice Pmi servizi dell’Eurozona si è attestato a maggio, secondo la lettura preliminare, a 56,2 punti, in calo dai 56,4 punti di aprile e sotto le attese degli analisti ferme a 56,4 punti. Si ricorda che un valore del Pmi superiore ai 50 punti ind…

MACROECONOMIA

Eurozona: Pmi manifatturiero salito a maggio più del previsto

L’indice Pmi manifatturiero dell’Eurozona si è attestato a maggio, secondo la lettura preliminare, a 57 punti, in rialzo dai 56,7 punti di aprile e sopra le attese degli analisti ferme a 56,5 punti. Si ricorda che il Pmi (Purchasing Managers Index) è…