1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Market mover: seconda lettura del pil Us IV trim. attesa peggiore rispetto a stima flash

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Dipartimento del Commercio Usa diffonde oggi (ore 14.30) la seconda lettura del pil statunitense nel quarto trimestre. Il consensus punta su un calo del 5,4% a/a dal -3,8% evidenziato dalla prima stima flash. Il prodotto interno lordo annovera tra i suoi principali componenti i consumi (che concorrono a circa i due terzi del pil), gli investimenti, la spesa pubblica e le esportazioni nette. Rappresenta l’indicatore principe per tastare l’andamento dell’attività economica di un Paese. Una contrazione del pil segnala un indebolimento dell’economia e pertanto un dato inferiore alle attese è solitamente accolto negativamente dai mercati azionari.
Alla stessa ora sono in uscita il dato sui consumi personali nel IV trimestre (consensus -3,7% dal precedente -3,5%) e il Chicago Pmi al mese di febbraio (stima 33 punti dal precedente 33,3). Il Pmi di Chicago è un indice regionale risultante da un’indagine condotta sui direttori d’acquisto di 200 aziende del settore manifatturiero della zona di Chicago. Un suo valore sopra quota 50 punti indica un’economia in espansione mentre un valore inferiore rappresenta una fase di contrazione economica. Il Chicago Pmi rappresenta un buon indicatore dello stato di salute del settore manifatturiero americano e un dato sopra le attese è solitamente accolto positivamente dal mercato.

Commenti dei Lettori
News Correlate
I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

Inizio di settimana scarno di indicazioni, con l’agenda macro che prevede la sola pubblicazione negli Stati Uniti dell’indice manifatturiero della Fed di Chicago. L’attenzione degli operatori sarà rivolta all’Italia alle …

MACRO ITALIA

Istat: -0,8% m/m per produzione nelle costruzioni ad agosto

L’Istat comunica che l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni è sceso ad agosto 0,8% rispetto al mese precedente. Su base annua, si conferma l’andamento positivo dei due mesi precedenti. Nel …

I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi prevede pochi appuntamenti di rilievo. Si segnala l’aggiornamento sulle vendite di case esistenti negli Stati Uniti. Nel dettaglio: 10:00 basso ITA Partite correnti 10:00 basso UE …