1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Market mover: l’agenda macro della giornata

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il market mover di oggi è rappresentato dalla riunione della Federal Reserve, che dovrebbe confermare il costo del denaro all’1,25% (per una nuova stretta sui tassi sarà necessario attendere la riunione in calendario a dicembre). Gli operatori al momento sono concentrati su chi sarà il successore di Janet Yellen: stando alle ultime indiscrezioni, la corsa sarebbe tra Jerome Powell e John Taylor. Il primo, repubblicano e membro dal 2012 del Board of Governors, rappresenta una soluzione all’insegna della continuità, Taylor, docente a Stanford, è da considerarsi più “falco”. Per quanto riguarda gli altri dati del giorno, l’agenda macro prevede nella prima parte di seduta gli indici britannici relativi prezzi delle abitazioni e Pmi manifatturiero. Prima dell’avvio delle contrattazioni a New York sarà la volta della stima Adp, antipasto in visti dei dati ufficiali di venerdì, stimata a 191 mila unità. Dopo l’avvio degli scambi a Wall Street, riflettori puntati sull’Ism manifatturiero, atteso in contrazione da 60,8 a 59,4 punti, e sulla spesa per costruzioni, stimata in rosso mensile dello 0,3%. Nel dettaglio:
08:00 medio UK Prezzi nazionali case
10:30 medio UK PMI manifatturiero
12:00 alto USA MBA richieste mutui
13:15 medio USA ADP Variazione occupati
15:00 alto USA Indice ISM manifatturiero
15:00 medio USA Spese per edilizia
15:30 medio USA Scorte di petrolio
19:00 alto USA Federal Funds Target Rate US.