Market mover: indice ppi Us atteso in rialzo a gennaio

Inviato da Redazione il Gio, 19/02/2009 - 14:14
Due i dati macroeconomici in arrivo tra poco (ore 14.30) dagli Usa. Il dipartimento del lavoro Usa diffonderà il dato sulle richieste settimanali di sussidi di disoccupazione negli Usa nella settimana al 14 febbraio. Le attese sono per una lieve contrazione a 620 mila unità dalle 623 mila della precedente rilevazione. Grazie alla sua periodicità il dato fornisce un quadro accurato sulla tendenza dell'economia a stelle e strisce. Un incremento delle richieste, solitamente accolto male dai mercati azionari, indica condizioni occupazionali in peggioramento e di conseguenza un impatto negativo sui consumi e sull'economia. Un valore sopra le 400 mila richieste indica una fase di contrazione della congiuntura Usa.
Alla stessa ora verrà diffuso l'indice sui prezzi alla produzione a gennaio. Le attese sono per un rialzo dello 0,3% m/m dopo il -1,9% fatto registrare il mese precedente. I prezzi alla produzione misurano la variazione dei prezzi dei prodotti in tutte le fasi del processo produttivo, il suo valore ha effetti immediati nei confronti del mercato perché da esso gli investitori possono prevedere le pressioni inflazionistiche che si avranno nel corso dei prossimi mesi.
COMMENTA LA NOTIZIA