1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Market mover: disoccupazione Usa attesa in lieve aumento

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel pomeriggio riflettori puntati sui responsi di luglio relativi al mercato del lavoro statunitense. E’ attesa una nuova diminuzione del numero di occupati. Nel dettaglio il consensus è di un calo di 65 mila occupati non agricoli (“non farm payrolls”) dopo i -125 mila del mese precedente. I non farm payrolls misurano i nuovi posti di lavoro creati/persi mensilmente a livello nazionale dai lavoratori in aziende non agricoli. Il dato verrà diramato come di consueto alle dal Bureau of Labor Statistics del Dipartimento del Lavoro statunitense, insieme al tasso di disoccupazione statunitense che è previsto in lieve aumento al 9,6% dal 9,5% di giugno. La Federal Reserve stima la disoccupazione al 9,2-9,5% a fine 2010.