Market mover: deficit bilancia commerciale Us atteso in diminuzione a luglio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Oggi in arrivo dagli Stati Uniti due importanti riscontri circa l’andamento dell’economia statunitense. La bilancia commerciale relativa al mese di luglio dovrebbe mostrare un deficit di 47 miliardi di dollari, in diminuzione rispetto ai 49,9 mld evidenziati il mese precedente. A giugno era arrivato il balzo a sorpresa del deficit della bilancia commerciale statunitense che si era portato sui massimi dall’ottobre 2008. Dato di giugno frutto del calo dell’export ma soprattutto del +3% delle importazioni. Balzo del deficit che è stato una delle cause principali che ha portato alla revisione al ribasso da parte del Dipartimento del Commercio del pil Usa relativo al secondo trimestre (+1,6% annualizzato rispetto al +2,4% della prima lettura flash).
In agenda anche il consueto dato settimanale sulle richieste di sussidi di disoccupazione. E’ previste in leggera discesa a 470 mila unità dalle precedenti 472 mila.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACRO

Stati Uniti: crescita economica ai minimi da tre anni nel Q1

Nel primo trimestre la crescita statunitense si è attestata allo 0,7%, in calo rispetto al 2,1% degli ultimi tre mesi del 2016. Si tratta del dato minore degli ultimi tre anni. Gli analisti avevano stimato un +1,3%.

MACRO

Istat: industria, a marzo prezzi alla produzione a +3,1% a/a

L’Istat comunica che a marzo l’indice dei prezzi alla produzione dell’industria rimane invariato rispetto al mese precedente e aumenta del 3,1% nei confronti di marzo 2016. I prezzi alla produzione dell’industria, sul mercato interno, diminuiscono de…

Inflazione: Istat, ad aprile accelerazione a +1,8% annuo

Ad aprile, stando alla stima preliminare diffusa dall’Istat, l’inflazione in Italia aumenta dello 0,3% su base mensile e dell’1,8% annuo. La variazione tendenziale evidenzia un’accelerazione rispetto al +1,4% di marzo, derivante soprattutto dalla cr…