Market mover: contrazione prezzi al consumo Us dovrebbe accentuarsi a luglio

Inviato da Redazione il Ven, 14/08/2009 - 14:12
Nell'agenda economica di oggi spicca l'annuncio dell'inflazione a luglio negli Usa. Il dato è in uscita alle 14.30. Su base mensile è atteso un dato invariato mentre a livello tendenziale i prezzi sono visti in contrazione del 2% rispetto al -1,4% della precedente rilevazione. L'indice dei prezzi al consumo misura l'andamento del costo della vita, in base ad un paniere predefinito di beni e servizi di largo consumo. Il dato mostra le dinamiche dell'inflazione con la componente "core", ossia quella depurata da cibo ed energia, che aiuta ad avere una fotografia esatta del cambiamento nei prezzi. Inflazione "core" che a luglio è attesa in rialzo dello 0,2%.
A seguire sarà il turno del dato sulla produzione industriale al mese di luglio che verrà diffuso alle 15.15 dalla Federal Reserve. Atteso il primo segno più degli ultimi 9 mesi (+0,1% rispetto al -0,4% m/m di giugno).
COMMENTA LA NOTIZIA