1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Market mover: atteso rallentamento crescita della produttività Us nel III trimestre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Diversi dati sul fronte macroeconomico in arrivo oggi dagli Usa. La produttività non manifatturiera nel terzo trimestre è attesa a +1% t/t dal +4,3% del precedente trimestre, mentre il costo del lavoro è atteso a +2,5% t/t dal -0,5% precedente. L’indagine sulla produttività e sul costo del lavoro, curata dal Bureau of Labor Statistics (BLS), ha una cadenza trimestrale e misura i livelli di produzione registrati per unità di lavoro, mentre il costo del lavoro segnala il prezzo del lavoro per ogni singola unità di output. Un incremento della produttività è sentore della capacità delle aziende di produrre maggiormente utilizzando la stessa forza lavoro. La rilevazione trimestrale su produttività e costo del lavoro non è di primissima importanza anche se solitamente i mercati finanziari guardano positivamente a incrementi di produttività e a rallentamenti nella crescita del costo del lavoro. In entrambi i casi si guarda agli effetti sull’inflazione.

Appuntamento sempre alle 14:30 per il consueto dato settimanale sulle richieste di sussidi di disoccupazione. Il dipartimento del lavoro Usa diffonderà le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione negli Usa nella settimana al 1 novembre che sono attese in lieve calo a 476 mila unità dalle 479 mila della precedente rilevazione. Grazie alla sua periodicità il dato fornisce un quadro accurato sulla tendenza dell’economia a stelle e strisce. Un incremento delle richieste, solitamente accolto male dai mercati azionari, indica condizioni occupazionali in peggioramento e di conseguenza un impatto negativo sui consumi e sull’economia. Un valore sopra le 400 mila richieste indica una fase di contrazione della congiuntura Usa.

Commenti dei Lettori
News Correlate
I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

Inizio di settimana scarno di indicazioni, con l’agenda macro che prevede la sola pubblicazione negli Stati Uniti dell’indice manifatturiero della Fed di Chicago. L’attenzione degli operatori sarà rivolta all’Italia alle …

MACRO ITALIA

Istat: -0,8% m/m per produzione nelle costruzioni ad agosto

L’Istat comunica che l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni è sceso ad agosto 0,8% rispetto al mese precedente. Su base annua, si conferma l’andamento positivo dei due mesi precedenti. Nel …

I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi prevede pochi appuntamenti di rilievo. Si segnala l’aggiornamento sulle vendite di case esistenti negli Stati Uniti. Nel dettaglio: 10:00 basso ITA Partite correnti 10:00 basso UE …