Market mover: l'agenda macroeconomica di lunedì 2 marzo

Inviato da Redazione il Ven, 27/02/2009 - 21:38
Ricco sul fronte macroeconomico il primo giorno lavorativo di marzo . Si aprirà con la diffusione dell'indice CPI da parte dei maggiori paesi europei. Per l'Italia in particolare l'attenzione sarà rivolta al dato relativo al Pil atteso in crescita rispetto al dato precedente. Da oltre oceano invece si inizierà con spese e redditi personali fino ad arrivare all' ISM Manifatturiero che gli analisti attendono in aumento.
Alle 18 si ritorna in Italia per analizzare i dati delle nuove immatricolazioni auto del mese di febbraio.

In dettaglio:
09.45 ITA PMI Manifatturiero febbraio Precedente 35.3 Consenso 36.1;
09.50 FRA PMI Manifatturiero febbraio Precedente 35.4 Consenso 35.4;
09.55 GER PMI Manifatturiero febbraio Precedente 32.2 Consenso 32.2;
10.00 EUR PMI Manifatturiero febbraio Precedente 33.6 Consenso 33.6;
11.00 EUR CPI Stimato a/a febbraio Precedente 1% Consenso 1.1%;
11.00 ITA CPI inc. tabacco a/a febbraio Precedente 2% Consenso 1.6%;
11.00 ITA CPI armonizzato UE a/a Precedente 1% Consenso 1.4%;
12.00 ITA Pil annuale Precedente -1% Consenso 1,5%;
12.00 ITA Deficit/Pil Precedente 2,9% Consenso 1,9%;
14.30 USA Reddito personale gennaio Precedente-0.2% Consenso -0.2%;
14.30 USA Spese personale gennaio Precedente 0.3% Consenso-1%;
16:00 USA ISM Manifatturiero febbraio Precedente 33.8 Consenso 35.8;
16:00 USA Spesa edilizia m/m gennaio Precedente -1.5% Consenso -1.4%;
18.00 ITA Nuove immatricolazioni auto a/a febbraio Precedente 32.6%.
COMMENTA LA NOTIZIA