1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Market Mover: l’agenda macro di domani

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Numerosi i dati macro in uscita domani, ma ancor più le trimestrali societarie. I dati più attesi saranno quelli relativi alla produzione industriale dell’Eurolandia, le richieste settimanali ai sussidi di disoccupazione in Usa e le scorte americane di greggio. Nel dettaglio:
11.00 Eurozona: Produzione industriale a settembre, consensus -14,1% a/a
13.00 Usa: Mba, richieste settimanali mutui, precedente +8,2%
14.30 Usa: Nuove richieste settimanali disoccupazione, precedente 512mila
17.00 Usa: Scorte di greggio
20.00 Usa: Deficit pubblico di ottobre, stima -150mld dollari.
A2A, Acciona, Banca Italease, Banca Mps, Benetton, Beni Stabili, Blockbuster, Brembo, Bulgari, Danieli, DigitalBros, Enel, Euro Disney, Impregilo, Mariella Burani, Mondadori, Telefonica, Tiscali, Ubi Banca, Unipol, Wal-Mart Stores, Walt Disney: risultati trimestrali.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACRO

Regno Unito: fabbisogno del settore pubblico sale più del previsto

Nel mese di aprile il fabbisogno del settore pubblico della Gran Bretagna si è attestato a 9,6 miliardi di sterline. Lo ha annunciato l’Office for National Statistics. Gli analisti avevano stimato 8 miliardi e il dato precedente si era attestato a 2,…

MACROECONOMIA

Germania: indice IFO sale più del previsto a maggio

Nel mese di maggio l’indice tedesco IFO, elaborato su un campione di 7 mila operatori economici della Germania, si è attestato a 114,6 punti. Il dato precedente era stato pari a 113 punti (dato rivisto dal precedente 112,9 punti) e gli analisti aveva…

MACROECONOMIA

Eurozona: Pmi servizi in leggero calo a maggio, deluse le aspettative

L’indice Pmi servizi dell’Eurozona si è attestato a maggio, secondo la lettura preliminare, a 56,2 punti, in calo dai 56,4 punti di aprile e sotto le attese degli analisti ferme a 56,4 punti. Si ricorda che un valore del Pmi superiore ai 50 punti ind…

MACROECONOMIA

Eurozona: Pmi manifatturiero salito a maggio più del previsto

L’indice Pmi manifatturiero dell’Eurozona si è attestato a maggio, secondo la lettura preliminare, a 57 punti, in rialzo dai 56,7 punti di aprile e sopra le attese degli analisti ferme a 56,5 punti. Si ricorda che il Pmi (Purchasing Managers Index) è…