1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Market Mover: l’agenda della giornata

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Altra giornata ricca di appuntamenti macro importanti. Dopo la Bce di ieri, oggi toccherà alla Bank of England annunciare la decisioen sui tassi di interesse. Il mercato si aspetta uhna conferma al livello attuale dello 0,5%. Quasi in contemporanea alla Boe è previsto un incontro tra il premier brittanico, David Cameron, e il cancelliere tedesco, Angela Merkel. Da segnalare anche l’appuntamento Oltreoceano con Ben Bernanke, il presidente della Federal Reserve, che nel pomeriggio (intorno alle 16 ore italiane) terrà un discorso al Congresso sull’economia, mentre in serata la Fed si riunirà per discuetere delle regole di capitale per le banche. Tra i dati macro in uscita, verrà diffuso in mattinata l’indice Pmi servizi inglese a maggio, mentre nel pomeriggio verranno comunicate le nuove richieste settimanali ai sussidi di disoccupazioen in Usa. Infine, sul fronte aste è attesa l’emissione di titoli spagnoli. Nel dettaglio:
10:30 Inghilterra Pmi servizi a maggio
10:30 Spagna Aste titoli 2014-16-22
13:00 Inghilterra BoE: target acquisto asset a giugno
13:00 Inghilterra BoE: annuncio tassi a giugno
13:30 Europa Incontro Merkel e Cameron
14:30 USA Nuove richieste disoccupazione al 2 giugno
16:00 USA Bernanke, governatore Fed: discorso al Congresso sull’economia
21:30 USA Fed: riunione sulle regole di capitale per le banche.
Prada: risultati.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACRO

Zona Euro: massa monetaria M3 cresce meno delle attese ad aprile

Ad aprile la massa monetaria M3 della Zona Euro è cresciuta del 4,9% annuo. Lo ha annunciato la Banca centrale europea. Il dato è inferiore sia al +5,3% della precedente rilevazione, sia al +5,2% stimato dagli analisti.

Dell’aggregato M3 fanno par…

MACROECONOMIA

Market mover: l’agenda macro della giornata

Inizio di settimana povero di indicazioni, complice la festività in Cina, in Gran Bretagna e negli Stati Uniti. L’agenda macro di oggi prevede le vendite al dettaglio in Spagna e l’indice di fiducia dei consumatori in Canada. Nel dettaglio:
09:00 a…

MACRO

Stati Uniti: fiducia dei consumatori a 97,1 punti a maggio

Nel mese di maggio l’indice di fiducia dei consumatori elaborato dall’Università del Michigan si è attestato a 97,1 punti, dai 97 di aprile. Nella stima flash il dato era risultato pari a 97,7 punti.