1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Market Mover: l’agenda della giornata

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornata fitta di appuntamenti macro. Questa mattina in uscita il tasso di disoccupazione relativo al mese di agosto in Germania, Italia ed Eurolandia. in Italia sono attese anche le vendite al dettaglio di giugno e l’inflazione di agosto. Nel pomeriggio occhi puntati Oltreoceano dove tra gli altri verrà resa nota la fiducia dei consumatori ad agosto. In serata verranno diffusi i documenti della riunione della Fomc di agosto. Nel dettaglio:
09.55 Germania: Tasso di disoccupazione ad agosto, consensus 7,6%, precedente 7,6%
10.00 Italia: Vendite al dettaglio a giugno, precedente -1,9% a/a
11.00 Italia: Indice prezzo al consumo ad agosto (preliminare), consensus +1,6% a/a
11.00 Eurozona: Tasso disoccupazione a luglio, consensus 10%, precedente 10%
12.00 Italia: Tasso disoccupazione a luglio, precedente 8,5%
14.30 Canada: Pil relativo al secondo trimestre
15.00 Usa: S&P/Cs Composite di giugno, consensus +3,5% a/a, precedente +4,6%
15.45 Usa: Chicago Pmi ad agosto, consensus 57,5 punti, precedente 62,3 punti
16.00 Usa: Fiducia consumatori ad agosto, consensus 51 punti, precedente 50,4 punti
20.00 Usa: Fomc, minute di agosto.
Bouygues, Carrefour: risultati.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACRO

Stati Uniti: tonfo per l’indice Richmond Fed a maggio

L’indice Richmond Fed, che misura l’attività manifatturiera del distretto di Richmond, nel mese di maggio si è attestato a 1 punto, contro i 20 del mese precedente. Gli analisti avevano stimato 15 punti.

MACRO

Stati Uniti: vendite case nuove sotto le stime ad aprile

Ad aprile l’indice statunitense che misura le vendite di case nuove è passato da 642 a 569 mila unità. Il dato a marzo aveva fatto segnare il livello maggiore degli ultimi 10 anni. Gli analisti avevano stimato 611 mila.

MACRO

Stati Uniti: PMI servizi sopra le stime a maggio

Meglio del previsto l’indicatore statunitense che misura il sentiment dei direttori degli acquisti (PMI) del comparto servizi, salito a maggio, in versione preliminare, da 53,1 a 54 punti. Gli analisti avevano stimato 53,3 punti.