1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mariella Burani: precisazioni in merito alle dimissioni del Cda

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In relazione alla notizia con cui il Cda ha annunciato la sospensione delle attività propedeutiche alla presentazione di un’istanza di concordato preventivo, l’avvenuto accertamento del verificarsi di una causa di scioglimento (con la conseguente convocazione dell’assemblea dei soci per la nomina dell’organo di liquidazione), e le dimissioni di tutti i componenti del Cda, MBFG ha precisato che a seguito della dichiarazione di fallimento della Burani Designer Holding numerosi contatti sono intercorsi tra gli Amministratori della Società ed il curatore fallimentare di BDH. Gli Amministratori della società dopo i colloqui intercorsi con il curatore, hanno ritenuto di astenersi dal proseguire nelle attività volte all’accesso al concordato e, quindi hanno accertato il verificarsi della causa di scioglimento. In tale contesto, tutti gli Amministratori hanno rassegnato le proprie dimissioni dalla carica. Gli Amministratori hanno altresì deliberato di non opporsi all’iniziativa disposta ex officio dal Tribunale di Reggio Emilia di accesso alla procedura di c.d. Amministrazione Straordinaria, con rinuncia anche ad ogni eventuale termine a difesa.