1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Marconi: 3.000 posti di lavoro in meno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Marconi, il più grande produttore di infrastrutture per le telecomunicazioni inglese, questa settimana dovrebbe annunciare il taglio di 3.000 posti di lavoro in tutto il mondo, circa il 6% della propria forza lavoro complessiva. La società ha 55.000 lavoratori in 16 luoghi produtivi sparsi per tutto il mondo. Delle lettere che evidenziavano le ragioni di tali tagli sono state inviate venerdi allo staff. La compagnia ha rifiutato di commentare l’evento e la possibilità di un “profit warning”.