Marcolin: via libera Consob a Opa totalitaria, offerta partirà il 7 gennaio fino al 1° febbraio

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 27/12/2012 - 11:54
Quotazione: MARCOLIN
La Consob ha approvato il documento relativo all'offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria promossa da Cristallo sulle azioni ordinarie Marcolin. Lo ha reso noto la Commissione nella sua newsletter. L'offerta ha per oggetto 13.297.244 azioni ordinarie Marcolin (incluse le 681.000 azioni proprie detenute dall'emittente pari all'1,1% del capitale sociale), rappresentative del 21,399% del capitale sociale dell'emittente. Il corrispettivo unitario offerto è di 4,25 euro ed è pari al prezzo pagato dall'offerente per l'acquisto della partecipazione che ha fatto sorgere l'obbligo di Opa. Il controvalore massimo complessivo dell'offerta è pari a 56.513.287 euro. Il periodo d'offerta ha avrà inizio il 7 gennaio e terminerà il 1° febbraio 2013, salvo proroga. L'offerta è promossa da Cristallo, veicolo societario il cui capitale sociale è interamente detenuto da Marmolada, società veicolo interamente controllata da Pelmo, a sua volta interamente controllata da Tofane. Il capitale sociale di Tofane è detenuto per l'85% da taluni fondi di investimento gestiti o rappresentati da Pai Partners.
COMMENTA LA NOTIZIA
gnomo1gnomo2 scrive...
la sim2 scrive...