Marchionne: Fiat Industrial-Cnh, governance più chiara e future opportunità di crescita

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 30/05/2012 - 12:34
Quotazione: CNH INDUSTRIAL
La proposta di integrazione di Fiat Industrial e Cnh Global renderà più chiara la struttura di governance e risolverà problema collegato dal fatto di avere due aziende organizzate e quotate su più mercati. E' l'amministratore delegato del Lingotto, Sergio Marchionne, a dirlo in una lettera inviata ai dipendenti di Fiat Industrial. "Si tratta di un'operazione che viene incontro alle richieste di maggiore chiarezza e semplicità da parte dei mercati finanziari e che permetterà anche di integrare pienamente i business che oggi fanno capo a Fiat Industrial: le attività agricole e movimento terra di Cnh, i veicoli industriali e commerciali di Iveco e le attività motoristiche di Fpt Industrial.", ha proseguito il top manager. "L'operazione appena annunciata ci permetterà di valorizzare al meglio il potenziale delle nostre attività, creando una base solida su cui costruire le future opportunità di crescita". "Cambierà la struttura del capitale, non cambia l'assetto operativo, non ci saranno effetti sulle nostre attività operative né tanto meno sulle nostre persone". "Per chi di voi lavora in stabilimento come per chi lavora in ufficio non cambierà nulla, se non il fatto che si aprono nuove e interessanti prospettive di fronte". E conclude: "Mentre il nome della società capogruppo potrà cambiare, non cambierà il nostro impegno all'eccellenza".
COMMENTA LA NOTIZIA