1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Marchionne: con i 30 euro non volevo spiazzare

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Quando abbiamo deciso di anticipare con 30 euro al mese il contratto dei metalmeccanici non volevamo spiazzare nessuno, ma soltanto sbloccare il confronto”. Lo ha detto ieri mattina l’amministratore delegato della Fiat Sergio Marchionne mentre riceveva il premio Torinese dell’anno: “Siamo la più grande azienda industriale italiana, abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti – ha aggiunto -. Non è il momento di cercare di dividere la nostra posizione da quella dei nostri dipendenti. Sarebbe stata una cosa sbagliata”. Marchionne ha parlato all’auditorium del Lingotto davanti a un pubblico in mezzo al quale sedevano il vicepresidente della Fiat John Elkann e il presidente dell’Ifil Gianluigi Gabetti.