1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Marchionne: 2011 anno eccezionale, questione quota Veba su Chrysler rimandata

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ stato un anno eccezionale per il gruppo Fiat. A dirlo l’amministratore delegato del Lingotto, Sergio Marchionne, durante la conference call in cui ha commentato i risultati finanziari del 2011 della casa torinese. Ancora più entusiasta si è mostrato su Chrysler, esprimendo orgoglio sul lavoro fatto. La casa di Detroit nel 2011 è tornata in utile dopo anni di forti perdite. Marchionne ha poi ricordato il rispetto di tutti i target e come si sia gettata una buona base per il 2012 dimostrata da un livello fenomenale di vendite. Per il tema ancora aperto della transizione di Chrysler, il top manager ha rimandato alla seconda parte dell’anno la questione della vendita della quota del Veba. Il fondo infatti detiene il 41,5% del capitale della controllata Usa e Fiat può esercitare l’opzione d’acquisto a partire dal 1° luglio fino a giugno 2016.