1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mappa del Credito: è di 34.253 euro il debito residuo medio degli italiani, un terzo ha almeno un credito attivo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Un terzo degli italiani ha almeno un credito attivo. E’ quanto rilevato da un’indagine dell’istituto Crif, che evidenzia una ripresa della domanda di prestiti e mutui da parte delle famiglie, raccogliendo i dati relative a circa 78 milioni posizioni creditizie.

Nello specifico, dalla fotografia dello studio il 34% della popolazione maggiorenne ha almeno un contratto di credito rateale attivo e rimborsa mensilmente rate per un importo pari a 362 euro. I soggetti attivi nel credito hanno mediamente un indebitamento residuo pari a 34.253 euro.

Le forme di finanziamento più diffuse, rilevano nella ricerca, sono i prestiti finalizzati, destinati all’acquisto di bene e servizi quali auto, moto e articoli per la casa.

A livello geografico le regioni con più crediti attivi sono la Toscana (39,2%) e il Friuli Venezia Giulia (36,7%), che si collocano sopra la media nazionale del 34%.

All’estremo opposto del ranking si colloca il Trentino Alto Adige, regione in cui solamente il 16,9% della popolazione risulta avere almeno un rapporto di credito attivo.