1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Manovra: per Societè Générale le parole di Draghi sono un avvertimento per l’Italia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La manovra italiana, che oggi comincia il suo iter in Senato, manca di chiarezza e di dettagli concreti su come verrà implementata. È il parere di Societè Générale, secondo una nota diffusa oggi e raccolta da Finanza.com. Nel documento, dicono gli analisti francesi, sono assenti le stime numeriche dell’impatto economico delle misure, le quali vengono modificate con “allarmante frequenza”. Il risultato è la pressione sui mercati azionari e obbligazionari italiani. “La Bce sembra essere preoccupata dalla possibiltà di azzardo morale – si legge nella nota – dato che i dettagli sono elusivi e le misure sono molto influenzate dalla politica. In questo senso, l’affermazione di Mario Draghi sul fatto che l’acquisto di titoli di Stato da parte della Banca Centrale Europea sia solo temporaneo può essere visto come un chiaro segnale di avvertimento. Se l’Italia non risponde con un piano adeguato, il quadro della stabilità finanziaria europea potrebbe diventare ancora più fosco”.