1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Manovra, le dimissioni di Stark e l’allargamento dello spread fermano i lavori della Camera

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Su richiesta delle opposizioni, i lavori della commissione Bilancio della Camera sulla manovra straordinaria in via di approvazione sono stati sospesi. Il presidente Giancarlo Giorgetti ha preso la decisione per valutare la situazione dei mercati dopo le dimissioni del membro tedesco dell’esecutivo Bce, Juergen Stark. A preoccupare anche l’andamento dello spread Btp/Bund, ora a 376 punti base nonostante gli acquisti dalla Bce. Secondo la Reuters Stark si è dimesso proprio per il conflitto interno alla Bce sulle operazioni di acquisto dei bond sul mercato secondario, tra cui i Btp italiani.