1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Manovra 2018, Mef: 600 milioni per coesione sociale e 338 milioni per i giovani

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La manovra per il 2018 stanzierà 600 milioni per la coesione sociale (la lotta alla povertà) e 338 milioni per la competitività e l’innovazione, in particolare per incentivare le assunzioni a tempo indeterminato dei giovani. Lo si legge nella tabella consegnata dal ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, in vista dell’audizione sulla Nota di aggiornamento al Def.

Nel 2019 le risorse per i giovani aumenteranno a 2,162 miliardi e a 3,999 miliardi nel 2020.

Le risorse per la coesione sociale cresceranno a 900 milioni nel 2019 e a 1,2 miliardi nel 2020.

Commenti dei Lettori
News Correlate
DIMISSIONI

Stefanel: a.d. Cristiano Portas rassegna dimissioni

Cristiano Portas, amministratore delegato di Stefanel, lascia il gruppo. Venerdì scorso, a mercati chiusi, la società veneta ha annunciato che il consiglio di amministrazione ha preso atto della volontà manifestata …

CORPORATE GOVERNANCE

Zucchi: nominato il nuovo Direttore Finanziario

Il Cda della Vincenzo Zucchi ha annunciato che Antonio Bulfoni è stato nominato Direttore Finanziario e Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari. “Laureato in Economia e Commercio presso …

Raccomandazioni specifiche per paese

UE avverte l’Italia: “sforzo” dello 0,3% del PIL nel 2018

C’è un rischio di deviazione significativa dal percorso verso l’obiettivo di medio termine, per questo l’Ecofin ha chiesto all’Italia uno sforzo strutturale di almeno lo 0,3% del Pil nel 2018. …

Proposta legge orari negozi

Confcommercio: “Su liberalizzazione disponibili al confronto”

La Confcommercio plaude all’iniziativa del governo sul freno alla liberalizzazione degli orari dei negozi presentata nei giorni scorsi. “Prendiamo atto dell’intenzione del Governo e del Parlamento di intervenire per regolamentare …