Man pronta a rivedere l'offerta su Scania

Inviato da Redazione il Lun, 25/09/2006 - 11:40
La società tedesca Man sarebbe intenzionata a rivedere la propria offerta d'acquisto, precedentemente rifiutata, da complessivi 9,6 miliardi di dollari, lanciata sulla concorrente svedese Scania. L'offerta del colosso bavarese, rivolta al 90% del capitale, prevedeva il pagamento di 38 euro in contanti oltre a 0,151 azioni Man per ogni azione Scania. Volkswagen Ag, che controlla circa il 34% dei voti dell'azienda scandinava, non ha commentato la notizia riportata dall'odierno Wall Street Journal, mentre un portavoce di Scania ha manifestato la disponibilità a prendere in considerazione eventuali proposte. Molti analisti ritengono che l'accordo potrebbe permettere al gruppo Man-Scania di risparmiare più di 500 milioni di euro all'anno e di posizionarsi come leader europeo fra i produttori di veicoli pesanti ed al terzo posto nel mondo dietro a Volvo e Chrysler.
COMMENTA LA NOTIZIA