Man: lanciata offerta da 10,3 mld per Scania

Inviato da Maurizio Cappelletti il Gio, 16/11/2006 - 12:31
Il produttore di veicoli pesanti Man ha lanciato ufficialmente l'offerta in contanti ed azioni per l'acquisizione della svedese Scania. Gli azionisti della rivale del gruppo tedesco hanno tempo dal 20 novembre all'11 dicembre per aderire all'offerta, avente un valore di 10,3 miliardi di euro. Qualora dovesse concludersi positivamente, l'operazione, avente ad oggetto la totalità delle azioni di Scania non detenute dall'offerente, darebbe vita al primo produttore europeo di veicoli pesanti. Ma il gruppo scandinavo e il suo secondo azionista, Investor Ab, hanno per ora respinto l'offerta, che è condizionata al raggiungimento della soglia del 90%. Intanto Volkswagen, in qualità di azionista di entrambe, ha fatto sapere che attenderà fino a domani per prendere una decisione in merito. Man, da parte sua, si riserva il diritto di estendere il periodo di accettazione e di rinviare la data del pagamento.
COMMENTA LA NOTIZIA