1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Maire Tecnimont, vinto contratto da 3,9 miliardi in consortium con Sinopec da Gazprom in Russia

QUOTAZIONI Maire Tecnimont
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il gruppo Maire Tecnimont si è aggiudicato, in consortium con la cinese Sinopec Engineering, un contratto da parte di Gazprom in Russia. Il contratto prevede la realizzazione di utilities, offsite e infrastrutture per uno dei tre pacchetti del progetto Amursky Gas Processing Plant, nella regione di Amur, nella Federazione Russa, vicino al confine con la Cina. Il valore totale del contratto è circa 3,9 miliardi di euro e rappresenta il più grande contratto che Maire Tecnimont si sia mai aggiudicato. Una volta completato, entro la fine del 2023, il progetto sarà uno dei più grandi impianti di trattamento gas al mondo, con una capacità di trattamento di 42 miliardi di metri cubi di gas naturale all’anno, e costituirà un tassello fondamentale del piano strategico di Gazprom relativo alla fornitura di gas naturale alla Cina.
Cassa depositi e prestiti, l’Istituto Nazionale Italiano di Promozione, e la sua controllata Sace, l’Agenzia di Credito all’Export, saranno coinvolte nel progetto, insieme ad alcuni istituti finanziari cinesi.