Maire Tecnimont: utile netto al 31 marzo in crescita del 22,8% a 6,4 mln, ricavi -5,4%

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 10/05/2012 - 16:19
Quotazione: MAIRE TECNIMONT
Maire Tecnimont ha chiuso primo trimestre che si è chiuso al 31 marzo 2012 con un utile netto di gruppo a 6,4 milioni di euro, in crescita del 22,8% rispetto ai 5,2 milioni dello stesso periodo dell'anno scorso. I ricavi sono ammontati a 573,6 milioni di euro, in flessione del 5,4%, rispetto ai 606,2 milioni di un anno fa. In aumento del 14,6% il margine operativo lordo (Ebitda), che si è attestato a 23 milioni di euro dai precedenti 20,1 milioni, con un margine Ebitda al 4%. Al 31 marzo 2012 la posizione finanziaria netta è negativa per 15,2 milioni di euro, in peggioramento dai -10 milioni di euro registrati al 31 dicembre 2011. Nel corso del primo trimestre 2012, l'attività commerciale del gruppo ha generato una raccolta di nuovi ordini per 336,6 milioni di euro dai 675,6 milioni dell'anno scorso. Maire Tecnimont per il 2012 conferma una crescita in termini assoluti dei volumi rispetto agli stessi valori consolidati del 2011. In tale ambito, il gruppo conferma inoltre per il 2012 un Ebitda positivo a livello consolidato, risultato trainato dall'andamento positivo del proprio core business rappresentato della BU Oil, Gas & Petrolchimico.
COMMENTA LA NOTIZIA