Maire Tecnimont: raggiunta intesa per cessione quote in due progetti per 65 milioni di euro

Inviato da Daniela La Cava il Lun, 17/06/2013 - 08:49
Quotazione: MAIRE TECNIMONT
Maire Tecnimont ha annunciato di avere firmato accordi per la cessione delle partecipazioni nei progetti della metro di Copenhagen e dell'alta velocità Milano-Genova per complessivi 65 milioni di euro. Nel dettaglio la prima cessione riguarda il 40% di CMT (Copenhagen Metro Team I/S), quota detenuta da Tecnimont Civil Construction, con il possibile mantenimento di una quota nominale in capo a Tecnimont Civil Construction. Il controvalore previsto al completamento dell'operazione è pari a circa 15 milioni di euro. La seconda cessione è reòativa invece all'intera quota di partecipazione detenuta dalla controllata Tecnimont nel Consorzio Cociv (pari al 20%), a favore di Impregilo e Società Italiana per Condotte d'Acqua, nella misura della metà per ciascuna. Cociv agisce in qualità di general contractor dell'opera "Terzo Valico dei Giovi". Il controvalore previsto al completamento dell'operazione è pari a 50 milioni.
"Le due operazioni si inquadrano nella manovra di riorganizzazione finanziaria e patrimoniale del Gruppo Maire Tecnimont che prevede la dismissione di assets ritenuti non più strategici, in particolare valorizzando il settore infrastrutture - si legge in una nota - Tali operazioni confermano la rifocalizzazione del Gruppo sul core business oil, gas e petrolchimico". Gli advisor delle operazioni sono stati Banca Imi e Studio Legale Lombardi Molinari e Associati.
COMMENTA LA NOTIZIA